Comunicato RSU SPA. Salvaguardare i diritti soppressi dei Lavoratori. Sciopero il 29 marzo

Comunicato RSU SPA. Salvaguardare i diritti soppressi dei Lavoratori. Sciopero il 29 marzo

Vediamoci tutti, ma tutti, in via Modica a Milano. Incontriamoci alle ore 10,30 per preparare una manifestazione di protesta che dovrà iniziare alle ore 11 davanti all’ingresso della SPA. Diamo il più ampio risalto alla manifestazione coinvolgendo chiunque potrà darci una mano per salvaguardare i diritti soppressi dei Lavoratori SPA. Alla manifestazione parteciperanno anche i Lavoratori di Sede.


COMUNICATO

Del 25 marzo 2017.

Proclamazione di sciopero e manifestazione di protesta.

È da circa un decennio che i Lavoratori della SPA sollecitano, inascoltati da una Dirigenza sorda, un piano per il rilancio dell’Azienda. È da altrettanti anni che la Dirigenza SPA assiste inerme all’evoluzione del mercato farmaceutico italiano, incapace del minimo sussulto industriale, crogiolandosi solo sugli utili aziendali che non sono mai mancati. E non mancano nemmeno ora.

LRisultati immagini per spa società prodotti antibiotici s.p.aa RSU SPA, dopo anni di tentativi infruttuosi per cercare di scuotere la Dirigenza SPA, rilevati da un periodo altrettanto lungo di agitazioni e scioperi, a inizio del 2017, preso atto dell’immobilità aziendale, ha provato a sottoporre all’attenzione della Dirigenza un’idea di rilancio aziendale a tutela dei posti di lavoro. Il 23 gennaio 2017 detta idea doveva essere presentata al “tavolo” per il rinnovo dell’Accordo di II livello, ma la Dirigenza ha impedito che ciò avvenisse attraverso rinvii irresponsabili, fino all’incontro dell’8 febbraio ove, incurante delle legittime richieste dei Lavoratori, ha ripresentato l’antico, fallimentare atteggiamento passivo basato solo sul taglio irrazionale dei costi. L’ha fatto prima riassorbendo, illegittimamente, gli aumenti dei minimi salariali previsti dal CCNL e poi manifestando la volontà di utilizzare personale con contratti unipersonali (?) per portare l’Informazione Scientifica del Farmaco presso i Medici. Fatti gravi e prontamente rilevati dalla RSUISF che chiedeva se “la Dirigenza stesse costruendo un percorso che i Lavoratori non conoscono”, se detto percorso potesse influire sulla tenuta occupazionale della SPA e quali le misure praticabili in caso di rischio occupazionale. Risposte che la Dirigenza si riservava di dare il 17 febbraio seguente. Per questo si fissava un nuovo incontro in Sede. Risposta che non è mai arrivata perché il 20 febbraio, tre giorni dopo la data stabilita dalle Parti e non onorata dalla Dirigenza, ha inviato tre lettere di licenziamento ad altrettanti lavoratori tra cui un elemento della RSUISF, tre lettere di licenziamento attraverso l’utilizzo, improprio, strumentale e scorretto, della legge Fornero.

Della vicenda SPA si sta interessando in modo forte e deciso la Filctem, territoriale e nazionale, prendendo ufficialmente posizione non solo presso la dirigenza apicale SPA, ma anche presso Farmindustria e Assolombarda. Sappiamo già che la Segreteria Nazionale Filctem non si è limitata alla sola rivendicazione dei diritti in difesa dei Lavoratori SPA, ma, responsabilmente, ha anche offerto la più ampia collaborazione alla Dirigenza per ricercare ogni possibile azione condivisa, nel rispetto dei ruoli, a tutela dell’Impresa e dei posti di lavoro. Purtroppo, sembra che la Dirigenza SPA stia gestendo le relazioni industriali extraaziendali con la stessa disinvoltura con cui gestisce le relazioni interne, al punto che sembra stia procedendo per la sua strada irresponsabile non mancando, tra l’altro, d’attivare la solita macchina del fango, finalizzata a delegittimare le persone, e di spargere artatamente menzogne sul futuro del lavoro in SPA (sembra che tale “ nobile arte” sarà ampiamente esercitata nelle prossime riunioni di ciclo).

È arrivato il momento di far giungere alla Dirigenza la voce dei Lavoratori SPA. È necessario farlo a tutela del lavoro e delle nostre famiglie. Quando se non ora? Per quali motivi se non per questi?

Mercoledì 29 marzo 2017

È proclamata una giornata di sciopero.

Vediamoci tutti, ma tutti, in via Modica a Milano. Incontriamoci alle ore 10,30 per preparare una manifestazione di protesta che dovrà iniziare alle ore 11 davanti all’ingresso della SPA. Diamo il più ampio risalto alla manifestazione coinvolgendo chiunque potrà darci una mano per salvaguardare i diritti soppressi dei Lavoratori SPA. Alla manifestazione parteciperanno anche i Lavoratori di Sede.

Questa è solo la prima iniziativa. Altre ne seguiranno se non sarà garantito il rispetto dei Lavoratori e della stessa Azienda SPA.

La RSU SPA.

Comunicato RSU SPA del 25 marzo 2017


Nota: SPA – Società Prodotti Antibiotici S.p.A

Codice etico SPA:  SPA ritiene importante instaurare un rapporto leale con i dipendenti, i collaboratori, i partner commerciali, le autorità ed il pubblico.

Storia

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi