Cooperativa di ISF (licenziati) lancia integratore

Cooperativa di ISF (licenziati) lancia integratore

La mela annurca miracolosa per combattere il colesterolo

Il nutraceutico è stato lanciato il 21 febbraio scorso, fa sapere Gaetano Mancuso, presidente della cooperativa nata un anno fa, che oggi conta 18 informatori scientifici-soci, alcuni dei quali fuoriusciti da multinazionali per tagli al personale: «La nostra idea di business è quella di dare valore ai prodotti regionali con spessore scientifico. Abbiamo deciso di realizzare un integratore perché prevede procedure più veloci rispetto a un farmaco, ma il grado di accuratezza è lo stesso.

Risultati immagini per nurvastSiamo partiti dal proverbio popolare e da un studio inglese che ha riscontrato un piccolo abbassamento del colesterolo con una mela al giorno. Abbiamo poi scoperto che l’annurca è più ricca di principi attivi per difendersi da un territorio vulcanico difficile come quello campano. E più è brutta, più fa bene. Il consorzio Igp ci dà proprio quelle piccole e ‘arrognate’ che i supermercati non vogliono e che invece fanno bene alla salute».

Su consiglio del Prof. Novellino, preside della facoltà di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli, hanno realizzato Nurvast. Ogni capsula contiene un estratto secco di annurca pari a tre mele ciascuna. Sei mele al giorno, dunque due capsule, «consentono di avere una riduzione del 24-25% del colesterolo medio totale – sottolinea il preside della facoltà di Farmacia –, evitando un carico elevato di fruttosio dato dalle sei annurche, con conseguente incremento di glicemia e trigliceridi».

Articolo completo su Il Mattino di Mercoledì 12 Aprile 2017

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi