Farmaci: Usa, 125.000 morti anno tra malati che non li prendono

Farmaci: Usa, 125.000 morti anno tra malati che non li prendono

Risultati immagini per compliance farmacoQuella della non aderenza alle terapie, con pazienti che per i motivi più diversi non prendono i farmaci prescritti, è una ‘epidemia’ che fa 125mila morti l’anno solo negli Usa.

Lo ricorda il New York Times, che cita una review pubblicata da Annals of Internal Medicine secondo cui per le malattie croniche il tasso arriva a sfiorare il 50%.

Almeno il 10% dei ricoveri negli Stati Uniti, ricorda la rivista, è dovuto alle conseguenze di terapie non seguite correttamente. Un terzo dei pazienti che hanno avuto un trapianto di rene non prende i farmaci anti-rigetto, il 41% di chi ha avuto un infarto non tiene sotto controllo la pressione e metà dei bambini con asma non usa l’inalatore correttamente.

Risultati immagini per compliance farmacoTra le motivazioni c’è la tendenza a non prendere medicine quando non si hanno più sintomi, spiega Lisa Rosenbaum del Brigham and Women’s Hospital di Boston, o anche la visione delle pillole come qualcosa di ‘poco naturale’, come nel caso di un paziente che prima di un infarto aveva sostituito le statine con l’olio di pesce sebbene non ci siano prove scientifiche dell’efficacia.

“C’è una pressione costante verso scelte ‘naturali’ – spiega l’esperta – e l’enfasi su dieta ed esercizio convincono i pazienti che non c’è bisogno dei farmaci”.

swissinfo.ch – 18 APRILE 2017

Notizie correlate: The Cost of Not Taking Your Medicine

Interventions to improve adherence to self-administered medications for chronic diseases in the United States: a systematic review.

Interventions for enhancing medication adherence (Review)

Beyond Belief — How People Feel about Taking Medications for Heart Disease

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi