Pharma-2018, tanti nuovi farmaci e fusioni

Pharma-2018, tanti nuovi farmaci e fusioni

Lo slancio positivo dei settori farmaceutico e biotecnologico nel 2017 sembra destinato a continuare nel 2018, con l’arrivo di nuovi farmaci innovativi e il sostegno degli investitori al settore che rimarrà forte. Questo secondo un’analisi di Ep Vantage, che prevede parecchi via libera concessi dalla Food and Drug Administration americana e un aumento delle attività di fusioni e acquisizioni, guidato dalla grande industria farmaceutica che deve ‘rifornire’ le pipeline e alleggerirsi dalle riforme fiscali Usa.

Il report Pharma & Biotech 2018 Preview prevede che la nuova terapia anti-Hiv ‘3 in 1’ di Gilead sarà il più interessante arrivo sul mercato, con vendite previste pari a 5 miliardi di dollari entro il 2022. L’anti-Tnf alfa adalimumab di Abbvie sarà invece il farmaco più venduto nel 2018, con un fatturato che supererà i 20 miliardi di dollari nel mondo.

Il 2018 – rivela ancora il documento di analisi – sarà ‘l’anno X’ per verificare la bontà delle aspettative commerciali legate a nuove terapie come la Car-T e la terapia genica, sulle quali è sempre più puntato il ‘riflettore costi’. Importanti risultati anche nel campo dell’immuno-oncologia, dove gli investimenti rimangono davvero molto ingenti.

“I fondi di venture capital sono molto ben forniti per il 2018, e sia gli investitori pubblici che quelli privati ​​sembrano destinati a continuare a sostenere le aziende che sviluppano medicinali innovativi, anche in fase iniziale”, afferma Amy Brown, autore del report. “Tuttavia – precisa – per mantenere l’interesse degli investitori quest’anno, l’industria dovrà raggiungere alcuni grandi risultati nella pipeline e garantire il lancio di importanti nuovi prodotti”.

Notizie correlate: EP Vantage’s Annual Pharma and Biotech Preview explores what’s in store for 2018

 

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi