Sanità, “tecno-camici 3.0”. Ma l’80% dei medici ritiene ancora fondamentale il ruolo dell’informatore scientifico

Sanità, “tecno-camici 3.0”. Ma l’80% dei medici ritiene ancora fondamentale il ruolo dell’informatore scientifico

È innegabile che più di 8 professionisti su 10 ritengono ancora fondamentale il ruolo dell’informatore scientifico come fonte culturale, da integrare poi con ricerche personali, Occorra sempre considerare che il 95% dei medici ha ancora un contatto regolare con gli informatori scientifici e che l’informazione tradizionale viene considerata un momento importante di formazione per più dell’80% dei sanitari“. Un dato, quello dell’importanza attribuita al rapporto umano con l’informatore scientifico, confermato anche da uno studio condotto focalizzandosi sugli infettivologi.

Sanità, “tecno-camici 3.0”: WhatsApp e web anche dopo i 50 anni, ma il medico salva il “fattore umano”

L’83% dei medici usa l’email per inviare i propri messaggi, più di uno su 2 ricorre a WhatsApp

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi