Veneto. Revisione regolamento ISF. Ovviamente senza ISF

Veneto. Revisione regolamento ISF. Ovviamente senza ISF

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA UNITA’ ORGANIZZATIVA FARMACEUTICO, PROTESICA, DISPOSITIVI MEDICI n. 159 del 15 settembre 2017

Commissione Tecnica Regionale Farmaci: istituzione Gruppo di lavoro “Informazione medico-scientifica” nella Regione del Veneto.

Si istituisce, ai sensi della D.G.R. n. 425 del 6.4.2017, a supporto della Commissione Tecnica Regionale Farmaci, il Gruppo di lavoro sull’attività di informazione medico scientifica nella Regione del Veneto

Il Direttore

VISTO il decreto del Direttore Generale dell’Area Sanità e Sociale n. 101 del 10.10.2016 <<Articolo 18 della L.R. n. 54/2012, modificato dalla L.R. n. 14/2016 e articolo 5, comma 1 del Regolamento regionale 31 maggio 2016, n. 1. Individuazione degli atti e dei provvedimenti amministrativi di competenza dei Direttori delle Unità Organizzative: “Commissione salute e relazioni socio-sanitarie”, “Farmaceutico, protesica, dispositivi medici” e “Risorse strumentali di Area”>>;

VISTA la D.G.R. n. 425 del 6.4.2017 “Rete regionale delle Commissioni preposte alla valutazione dei farmaci istituita con D.G.R. n. 952 del 18.6.2013. Integrazione delle funzioni della Commissione Tecnica Regionale Farmaci e delle Commissioni Terapeutiche Aziendali. Aggiornamento della composizione della Commissione Tecnica Regionale Farmaci” che, tra gli altri, attribuisce alla Commissione Tecnica Regionale Farmaci il compito di dare applicazione a quanto previsto dalla normativa nazionale e regionale in materia d’informazione scientifica sul farmaco, avvalendosi anche di professionisti esterni e gruppi di lavoro, oltre che del supporto tecnico-scientifico del Coordinamento Regionale Unico sul Farmaco (CRUF) di cui alla D.G.R. n. 1820 del 11.9.2012;

VISTA la D.G.R. n. 1307 del 08.05.2007 “Modalità operative per le attività di informazione scientifica sul farmaco. Art. 48 commi 21, 22, 23, 24 della L. 24.11.2003 n. 326”;

RITENUTO di istituire un gruppo di lavoro multidisciplinare composto da clinici specialisti, medici di medicina generale, farmacisti ospedalieri, direttori sanitari ed altri esperti, individuati in base ad adeguata professionalità ed esperienza nella materia oggetto di valutazione, dedicato alla predisposizione di un documento di revisione del contenuto della suddetta D.G.R. n. 1307 del 08.05.2007, così come indicato anche dalla CTRF nella seduta del 20.7.2017;

decreta

  1. di istituire, a supporto della Commissione Tecnica Regionale Farmaci, il Gruppo di lavoro “Informazione medico-scientifica” nella Regione del Veneto, la cui segreteria scientifica si affida alla U.O. Farmaceutico – Protesica – Dispositivi Medici – come segue:
  • Giovanna Scroccaro – UO Farmaceutico–Protesica–Dispositivi Medici, Regione del Veneto (Coordinatore);
  • Gianluca Bertoni – Ortopedia e Traumatologia, AULSS 2 Marca Trevigiana;
  • Luisa Bissoli – Responsabile della prevenzione della anticorruzione, AO Padova;
  • Maurizio Cancian – Medico di Medicina Generale, AULSS 2 Marca Trevigiana;
  • Annalisa Ferrarese – Farmacista, AULSS 5 Polesana;
  • Anna Maria Grion – Farmacista, AULSS 6 Euganea
  • Roberto Leone – Sezione Farmacologia, AUOI Verona;
  • Rita Mottola – Farmacista, UO Farmaceutico–Protesica–Dispositivi Medici, Regione del Veneto
  • Fabrizio Nicolis – Direttore Sanitario, Ospedale Sacro Cuore Don Calabria di Negrar;
  • Giulia Pasello – Oncologia medica 2, Istituto Oncologico Veneto
  • Loris Roncon – Direttore Cardiologia, AULSS 5 Polesana
  • Elisabetta Roncoroni – UO Personale e Professioni SSR, Regione del Veneto
  • Michele Tessarin – Direttore Medico, AULSS 3 Serenissima;
  • Lucio Zanon – Medico di Medicina Generale, AULSS 6 Euganea;
  1. di stabilire che il suddetto Gruppo di lavoro sia dedicato alla predisposizione di un documento di revisione delle modalità operative per le attività di informazione scientifica sul farmaco di cui alla D.G.R. n. 1307 del 8.5.2007, da sottoporsi alla valutazione finale della CTRF, la quale sullo stesso potrà acquisire osservazioni delle categorie professionali interessate;
  2. di dare atto che ai componenti del Gruppo di lavoro in oggetto non è riconosciuto alcun compenso e le eventuali spese di trasferta per la partecipazione alle riunioni sono a carico degli Enti o delle Aziende sanitarie di appartenenza o di iscrizione nel caso dei medici di medicina generale se e in quanto previsto dalle disposizioni vigenti in materia;
  3. di dare atto che il presente provvedimento non comporta spesa a carico del bilancio regionale;
  4. di pubblicare il presente provvedimento integralmente nel Bollettino Ufficiale della Regione.

Bur n. 105 del 07 novembre 2017

Notizie correlate. Regolamento ISF Regione Veneto

DGR 1307 del 08.05.07.pdf

1307_AllegatoA_197347.pdf

Giovanna Scroccaro

Related posts

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi