Archivio Storico

LETTERE ALLA REDAZIONE. Risposta al comunicato FILCTEM da parte di un delegato CGIL

Le affermazioni di Falcinelli della FILCTEM in risposta al ministro Balduzzi mi fanno sorridere per non usare altre espressioni forse più irriverenti.

Prendo atto delle dichiarazioni del compagno Falcinelli, che dice che "gli ISF devono fare informazione scientifica e non altro, come invece le aziende vorrebbero costringerli a fare".

A questo punto mi sorge un dubbio, ma dove era il compagno Falcinelli allorché gli altri suoi colleghi della FEMCA CISL e UILCEM siglavano con Farmindustria l’ipotesi d’accordo in cui gli ISF vengono costretti ad interpretare un ruolo sempre più commerciale e dove addirittura i neoassunti vengono inquadrati nel ruolo di VENDITORE? Ma si rende conto il compagno Falcinelli  che le sue dichiarazioni odierne sono ampiamente in contrasto con quanto  deciso nella stanza dei bottoni riguardo il nostro profilo !?

Le ipotesi riguardo queste affermazioni potrebbero essere molteplici:

a) il compagno se c’era… dormiva e quindi non si è accorto di quello che stava succedendo a carico degli ISF.  Quindi innocentemente ha firmato il papocchio…

Articoli correlati

Back to top button