105 PROGETTI DI RICERCA INDIPENDENTE FINANZIATI DALL’AIFA

105 PROGETTI DI RICERCA INDIPENDENTE FINANZIATI DALL’AIFA

Dove non arrivano le industrie farmaceutiche ci pensa l’Agenzia Italiana del Farmaco (Aifa).

questo il senso del bando per i finanziamenti alla ricerca indipendente sui farmaci promosso dall’agenzia a cui quest’anno sono arrivate 360 richieste. Nelle due edizioni precedenti l’iniziativa ha già  finanziato 105 progetti in campi spesso bistrattati, dalle malattie rare ai confronti fra diverse terapie, per un totale di 65 milioni. «I progetti che finanziamo coprono settori che hanno un interesse commerciale limitato ma una grande ricaduta sulla popolazione», spiega Giuseppe Traversa, responsabile Aifa per la ricerca e sviluppo, «per esempio nel 2006 abbiamo approvato uno studio sugli effetti dell’utilizzo di un farmaco chemioterapico per nove settimane anzich 52. Ovvio che nessuna industria avrebbe interesse a farlo». I progetti di ricerca vengono scelti all’interno di tre aree specifiche: "Farmaci orfani per malattie rare", per cui quest’anno sono arrivate 122 domande, "Confronto fra farmaci e fra strategie terapeutiche per patologie e condizioni cliniche a elevato impatto per la salute pubblica" (100 domande) e "Studi di farmacoepidemiologia sul profilo beneficio-rischio dei trattamenti e studi sull’impatto di strategie di miglioramento dell’appropriatezza delle cure" (138 richieste).  Farmacia News del 30/01/2008  N. 1 GENNAIO 2008  p. 4  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!