Cambiare modello di business

Cambiare modello di business

Organizzare le attività di vendita e marketing attorno a diversi stakeholder, in particolare ospedali e compagnie assicurative. Adottare un approccio più creativo nella collaborazione con i clienti, come nuove strategie di prezzo e modelli di servizi innovativi, agevolando le partnership.

Continuare a puntare sulla promozione diretta al consumatore, laddove consentito. E soprattutto, utilizzare in modo più efficace i canali digitali multimediali. Queste le chiavi per il business del futuro nell’industria farmaceutica secondo gli esperti di Booz & Company e di National Analysts Worldwide, che hanno interpellato 156 specialisti statunitensi ed europei in marketing del settore.

I risultati confermano il pessimismo sullo stato del comparto farmaceutico: il 68% dei dirigenti dichiara di considerare "il modello di business attuale ormai non più valido". Per Susan McDonald, Ceo di National Analysts Worldwide, "non è una sorpresa rilevare che chi lavora nel settore pensi che non si possa più andare avanti con il solito modello di business. Tutti si guardano intorno per individuare nuove strategie che possano trainare il futuro delle industrie".

La sfida più grande è la crescente pressione sui costi e sull’efficacia. E in risposta, la metà dei dirigenti punta a un maggiore investimento nel marketing verso attori chiave.

Barbara Di Chiara – 26 marzo 2012 – PharmaKronos

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!