GLAXO PRODUCE A VERONA GLI ANTIBIOTICI PER LA CINA: COSTANO MENO

GLAXO PRODUCE A VERONA GLI ANTIBIOTICI PER LA CINA: COSTANO MENO

VERONA – Il made in Italy può battere la Cina anche sulla durissima competizione dei costi: due antibiotici cinesi verranno infatti prodotti in Italia nello stabilimento di Verona della GlaxiSmithKline. 

La scelta è stata fatta proprio per ridurre i costi, che in Italia scenderanno del 20% rispetto a quelli della produzione cinese. Ad annunciarlo è stato Angelos Papadimitriou, presidente e amministratore delegato della GlaxoSmithKline nel corso del convegno «Settore Farmaceutico e sistema Paese» in occasione de 75 anni di attività dell’azienda.

Merito della organizzazione e della tecnologia che in questo caso, forse non unico ma certamente raro, hanno permesso di spostare in Veneto la produzione di due cefalosporine: la Ceftalzidina, di terza generazione, e la Cefuroxima di seconda.

Entrambi sono antibiotici, in forma iniettabile, ha spiegato il direttore dello stabilimento di Verona, Paolo Verardi con brevetto scaduto. La produzione dello stabilimento di Verona farà arrivare in Cina sei milioni di flaconi, il 10% della produzione complessiva.

Nonostante questi casi virtuosi e nonostante l’Italia sia seconda in Europa per numero di imprese farmaceutiche (ben 369), non riesce ad attirare investimenti esteri diretti. Negli ultimi dieci anni sono arrivati solo 128,8 milioni di dollari di investimenti esteri.

In questa classifica l’Italia è all’undicesima posizione fra i 30 Paesi dell’Ocse e lontano dai partner con cui normalmente si confronta, cioè Francia, Germania e Gran Bretagna. Tuttavia continua ad aumentare la capacità di export, passata dal 10% al 55% del totale prodotto nell’arco degli ultimi 15 anni ed è il quinto mercato al mondo. La vocazione farmaceutica del Paese è fortemente concentrata in cinque regioni del centro nord: Lazio, Lombardia, Toscana, Veneto ed Emilia Romagna. Il Gazzettino del 15/12/2007  ed. NAZIONALE  p. 18  
 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!