Toscana. La USL Toscana Nord Ovest comunica a Fedaiisf le modalità di accesso degli ISF ai presidi ospedalieri

Toscana. La USL Toscana Nord Ovest comunica a Fedaiisf le modalità di accesso degli ISF ai presidi ospedalieri

“La USL NORD OVEST ha comunicato tramite i propri uffici alla segreteria regionale Fedaiisf la riapertura alla informazione “de visu” presso i propri presidi ospedalieri secondo le seguenti modalità:

– Per tutti gli informatori, si applicano le disposizioni/protocolli della struttura/azienda presso cui si recano per la loro attività.

– Il professionista informatore dovrà sempre provvedere ad adeguata igiene delle mani e all’utilizzo della mascherina a protezione delle vie aeree.

– Favorire il ricambio d’aria negli ambienti interni al termine dell’incontro.

– Dovranno essere privilegiate le attività da remoto e di contatto a distanza.

– L’eventuale attività di persona dovrà avvenire sempre previo appuntamento preventivamente concordato, individuando specifici orari per evitare, dove possibile, intersezioni con altri utenti o pazienti anche negli spazi d’attesa.

– Dovrà sempre essere rispettata la distanza interpersonale tra informatore e operatore sanitario.

– Evitare l’utilizzo promiscuo di oggetti nell’attività informativa”

Fedaiisf Regione Toscana
Segreteria: 3488818512

Notizie correlate: Ordinanza 65 del 10 giugno 2020 – Contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. Ulteriori misure per il riavvio di varie attività dal 13 giugno 2020

Allegato 1 – Schede tecniche
Allegato 2 – Linee guida

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!