Archivio Storico

Bayer: utile in calo, ma aumenta il dividendo

Bayer ha chiuso il 2010 con ricavi per 35,09 miliardi di euro, in aumento del 12,6% rispetto ai 31,17 miliardi dell’esercizio precedente. Il colosso farmaceutico tedesco ha chiuso l’esercizio con un utile netto 1,3 miliardi di euro, in calo del 4,3% rispetto agli 1,36miliardi del 2009. L’utile per azione è stato di 4,19 euro. Nel solo quarto trimestre l’utile di Bayer si è attestato a 153 milioni di euro.

 

Per l’esercizio in corso i vertici della società prevedono un incremento del 10% dell’utile per azione.

 

Il management ha proposto la distribuzione di un dividendo di 1,5 euro per azione, in aumento rispetto alla cedola di 1,4 euro dello scorso anno.

28 febbraio 2011 – soldionline              Nella foto a destra Marijn E. Dekker, 51 anni, olandese, CEO di Bayer dal 1° ottobre 2010.

 

 

Bilancio Bayer ottobre dicembre 2010

Bayer, una delle maggiori case farmaceutiche al mondo, con sede a Leverkusen (Germania), ha presentato da pochi minuti i risultati di bilancio relativi al quarto trimestre del 2010, chiuso a sorpresa in perdita.

Articoli correlati

Back to top button