Archivio Storico

Bersani, su ricerca farmaci decide analista di Borsa

"Chi decide se è più importante una malattia neurologica o sessuale? L’analista di Borsa".

Ad affermarlo è stato il segretario del Partito democratico, Pierluigi Bersani, intervenendo ieri a Bologna al convegno inaugurale di Pharmintech, vetrina dell’indotto a monte dell’industria dei farmaci, in corso in Fiera fino al 14 maggio Osservando che "i centri di ricerca rischiano oggi di essere banalizzati, se non chiusi",

Bersani suggerisce di creare una vera e propria "partnership tra industria farmaceutica, che si occupa di umanità, e programmazione pubblica", che diventerà "una necessità".

PharmaKronos – 13 maggio 2010

Articoli correlati

Back to top button