News fedaiisf

Bologna. Policlinico Sant’Orsola: nuove indicazioni sull’attività di informazione scientifica in vigore da Ottobre 2021.

Il Policlinico Sant’Orsola ha pubblicato sul proprio sito le nuove indicazioni sull’attività di informazione scientifica in vigore da Ottobre 2021.

Le modalità con cui fissare gli appuntamenti restano quelle consuete, che richiedono la compilazione dello specifico modulo aziendale.

Come avevamo richiesto durante il nostro incontro con la Direzione Anticorruzione e Trasparenza, è stata aggiunta la dicitura : il modulo potrà essere compilato anche ad incontro già concordato e/o avvenuto (nel caso in cui l’appuntamento sia stato preso tramite altri canali).

Sollecitiamo tutti al rispetto delle regole di accesso e ringraziamo la Direzione del Policlinico Sant’Orsola per i chiarimenti e la collaborazione.

Comunicato Sez. AIISF Bologna, Federata Fedaiisf

______________________________________

Informazione scientifica

Nuove indicazioni sull’attività di informazione e promozione scientifica

La Direzione Sanitaria ha definito le seguenti indicazioni relative  a  tutte  le  forme  di  confronto  diretto  di  informatori/promotori  coi professionisti e rappresentanti istituzionali del SSR per la presentazione di informazioni sui prodotti (farmaci, dispositivi medici, integratori).
A partire da ottobre 2021
:

  • Dovranno essere privilegiate le attività da remoto e di contatto a distanza
  • L’eventuale attività di persona dovrà avvenire sempre su appuntamento preventivamente concordato e secondo le modalità descritte nel regolamento aziendale: esclusivamente nei locali individuati, in orari prestabiliti e in un n. massimo di persone da concordare con il personale interno
  • I professionisti dovranno provvedere ad adeguata igiene delle mani e all’utilizzo della mascherina a protezione delle vie aeree
  • Dovrà sempre essere rispettata la distanza interpersonale di sicurezza ed evitato l’utilizzo promiscuo di oggetti nel corso dell’attività informativa
  • Si deve essere in possesso della certificazione verde Covid-19 (c.d. green pass), che verrà richiesta al momento dell’accesso alla struttura ospedaliera presso i Check Point presenti in Azienda

Le modalità con cui fissare gli appuntamenti restano quelle consuete, che richiedono la compilazione dello  specifico modulo aziendale.

Ogni richiesta da parte dell’informatore scientifico dovrà indicare il nome e le specifiche del farmaco/dispositivo medico/integratore che si vuole far conoscere; il nome e l’Unitò Operativa del professionista a cui si propone l’attività di informazione, eventuali campioni gratuiti che verranno consegnati. Il modulo potrà essere compilato anche ad incontro già concordato e/o avvenuto.

Domanda di presentazione nuovo prodotto/nuove indicazioni

Allegati:

Delibera Regionale.pdf

Disposizioni aziendali in materia di informazione scientifica.pdf


 

 

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button