News

Dieci anni di Farmaci in dose unitaria: l’esperienza all’ospedale di Forlì

In pratica viene preparato un sacchetto, etichettato con nome e cognome, reparto e codice identificativo ospedaliero, contenente tutti i farmaci che quel paziente deve assumere durante la giornata

10 Dicembre 2014 – ForlìToday

Dieci anni di Farmaci in dose unitaria: l’esperienza dell’ospedale di Forlì. Confronti tra professionisti il 16 dicembre alla Sala Pieratelli dell’Ospedale Morgagni-Pierantoni. Nell’Ausl di Forlì, da maggio 2004, in coincidenza cioè con l’avvio delle attività nel nuovo ospedale, è attivo il «progetto dose unitaria». Da allora centinaia di delegazioni di medici e farmacisti, provenienti da tutto il mondo, sono arrivati all’ospedale “Morgagni-Pierantoni” per comprendere questo tipo di percorso innovativo che non si esaurisce nell’avveniristico robot “Pillpick”, ma che coinvolge tutti i processi ospedalieri.

In pratica viene preparato un sacchetto, etichettato con nome e cognome, reparto e codice identificativo ospedaliero, contenente tutti i farmaci che quel paziente deve assumere durante la giornata, con le indicazioni sulle modalità di assunzione. Questo consente una verifica continua da parte del farmacista dei dosaggi prescritti e un doppio controllo sulla prescrizione, oltre all’impossibilità di scambiare farmaci in reparto.

Programma

Ore 14,00 registrazione partecipanti

Ore 14,30 Apertura lavori:    Maria Grazia Stagni

Ore 14,45 Presentazione e Introduzione all’evento formativo Vicini Claudio, Ricci Enrico

Ore 15,00 Dose Unitaria come strumento per la sicurezza delle terapie  farmacologiche Vetri Elena, Grementieri Patrizia

Ore 15,30 Prescrizione dei farmaci in dose unitaria: confronto tra Clinici Cancellieri Claudio, Bettini Dario

Ore 16,00 Somministrazione dei farmaci in dose unitaria: ruolo del personale infermieristico Troiano Aldo, Nocciolini Sandra

Ore 16,30 Allestimento delle terapie farmacologiche in dose unitaria: ruolo della Farmacia Ospedaliera Cocquio Teresa , Pieraccini Fabio

Ore 17,00 Aspetti informativi del sistema dose unitaria Sistu Silena

Ore 17,30 Il sistema dose unitaria: come e perché in una prospettiva economico aziendale Villa Stefano

Ore 18,00 Conclusioni e compilazione test di apprendimento

Relatori: Bettini Dario, Medico Dirigente U.O. Chirurgia Endocrina Cancellieri Claudio, Direttore U.O. Malattie Infettive Cocquio Teresa , Farmacista Dirigente U.O. Assistenza Farmaceutica Grementieri Patrizia, Programma gestione del rischio Nocciolini Sandra, Coordinatore Infermieristico U.O. Ortopedia-Traumatologia Pieraccini Fabio, Direttore U.O. Assistenza Farmaceutica Ricci Enrico, Direttore Dipartimento Medicina Specialistica Sistu Silena, Direttore SITIC Stagni Maria Grazia, Coordinamento Direzioni Mediche di Presidio   Troiano Aldo, Infermiere U.O. Gastroenterologia Vetri Elena, Medico Dirigente Direzione Sanitaria Vicini Claudio,  Direttore Dipartimento Chirurgia Specialistica Villa Stefano, Ricercatore di Economia Aziendale, Università Cattolica facoltà di economia (sede di Roma)

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button