Archivio Storico

Farmindustria. Massimo Scaccabarozzi confermato presidente all’unanimità

L’Assemblea dell’associazione lo ha eletto all’unanimità alla Presidenza di Farmindustria per il secondo mandato (2013-2015). Scaccabarozzi, milanese, 53 anni, sposato, due figli, laureato in Farmacia, è Presidente e Amministratore Delegato Janssen-Cilag.

02 LUGMassimo Scaccabarozzi confermato alla guida di Farmindustria anche per il triennio 2013-2015. Presidente di Farmindustria dal giugno 2011 e componente della Giunta di Confindustria, ha ricoperto diverse cariche nel mondo associativo tra cui quella di Presidente IAPG (Italian American Pharmaceutical Group), gruppo delle aziende italiane a capitale americano, componente di Farmindustria.

L’Assemblea ha, inoltre, eletto il Comitato di Presidenza composto da cinque Vice-Presidenti:

Lucia Aleotti (Menarini)
Maurizio de Cicco (Roche)
Francesco De Santis (Italfarmaco)
Daniel Lapeyre (Sanofi)
Emilio Stefanelli (Istituto Biochimico Nazionale Savio)

Del Comitato di Presidenza fanno parte anche:
Pierluigi Antonelli (MSD Italia)
Nicola Braggio (Astrazeneca)
Alberto Chiesi (Chiesi Farmaceutici)
Daniele Finocchiaro (GlaxoSmithKline)
Andrea Montevecchi (Sigma Tau)
Giorgio Rende (ICI Rende)

Le linee programmatiche della nuova squadra per il biennio 2013-2015 saranno illustrate nel corso dell’Assemblea pubblica di Farmindustria, che si svolgerà a Roma mercoledì 3 luglio, a partire dalle ore 10.00, presso il Teatro Capranica (Piazza Capranica, 101).

02 luglio 2013 – Quotidianosanità.it

Articoli correlati

Back to top button