News fedaiisf

Fedaiisf Modena. Conclusa l’opera di volontariato presso l’AUSL

Con il 1° giugno si è conclusa, per l’attenuarsi della fase critica dell’epidemia Covid-19, la collaborazione tra FEDAIISF sezione di Modena, ed il Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Ausl di Modena, che ha visto impegnati i colleghi ISF Fabio Francia, Massimo Camatti, Monica Leonardi e Gina Tartaglione per complessive 43 giornate di lavoro volontario, a fronte di una disponibilità di colleghi volontari ben superiore, ma che  per motivi assicurativi, di addestramento e spazi di lavoro in sicurezza non hanno potuto in questa fase svolgere la loro opera.

L’attività prestata era volta ad aiutare il servizio nello smaltimento amministrativo delle pratiche inerenti la Sorveglianza Sanitaria Attiva che, nei momenti di massima gravità dell’epidemia, contava centinaia di casi nuovi al giorno.

Si ringraziano sentitamente il Direttore del distretto Ausl di Modena, dott. Andrea Spanò e la dr.ssa Manuela Carobbi per la fiducia accordata a FEDAIISF, che si rende ulteriormente disponibile ad altre forme di collaborazione volontaria in futuro. Ringraziamo tutti I colleghi ISF che avevano manifestato disponibilità a svolgere attività di volontariato in questo difficile frangente e contiamo di coltivare questa disponibilità per altre iniziative.

FEDAIISF Sezione AIISF di Modena

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button