FILCTEM CGIL. Farmaceutica: il 12 settembre si è insediato il tavolo di politica industriale al Ministero dello Sviluppo Economico

FILCTEM CGIL. Farmaceutica: il 12 settembre si è insediato il tavolo di politica industriale al Ministero dello Sviluppo Economico

“Abbiamo accolto molto positivamente la decisione del ministero dello Sviluppo Economico di indire una riunione per l’insediamento del tavolo di politica industriale per il settore farmaceutico, con la presenza del ministro Corrado Passera, poiché ciò corrisponde esattamente a quanto, ormai da anni, abbiamo chiesto ai vari governi per intervenire sulla profonda fase di riorganizzazione del settore che solo negli ultimi cinque anni ha prodotto una riduzione dell’occupazione di circa 10.000 addetti.”: è quanto affermato in una nota delle segreterie nazionali Filctem-Cgil, Femca-Cisl, Uilcem-Uil alla notizia dell’insediamento lo scorso 12 settembre presso il ministero con tutti i protagonisti del settore, associazioni imprenditoriali e sindacati di categoria “in primis”.

"Il tavolo di confronto è aperto – commenta Marco Falcinelli, segretario nazionale Filctem-Cgil -; finalmente siamo riusciti a far percepire il settore farmaceutico come soggetto industriale  strategico per il paese, a differenza del passato, dove le decisioni sul settore erano esclusivamente legate ad equilibri di bilancio. Occorre fare presto – aggiunge Falcinelli – perchè il settore è ad un bivio: o salvaguardiamo il patrimonio industriale, scientifico e tecnologico, o saremo condannati – nonostante siamo il sesto paese nel mondo per consumo di farmaci – a divenire un deposito  di farmaci scoperti e prodotti altrove".

13 settembre 2012 – Filctem

 COMUNICATO STAMPA MISE >

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!