Governo: Camera, no a sfiducia per 3 voti

Governo: Camera, no a sfiducia per 3 voti

(ANSA) – ROMA, 14 DIC – Sono stati solo tre i voti con i quali e’ stato possibile alla maggioranza bocciare le mozioni di sfiducia al governo. Determinanti i voti di Calearo, Cesario e Scilipoti, i tre deputati del ‘Movimento di responsabilita’ nazionale’. Hanno pesato il non voto di Moffa (Fli), presente ma che non ha votato, e di Gaglione, ex Pd ed oggi ‘Noi Sud’ che non si e’ visto alla Camera. Determinanti anche i voti di Polidori e di Siliquini (Fli) entrambe di Fli che hanno votato no.
SCILIPOTI, NOSTRO VOTO TRAUMATICO MA GIUSTO – "Noi del movimento di responsabilità nazionale consegniamo alla storia una scelta dolorosa e traumatica ma rivoluzionaria, giusta e significativa". Lo ha detto nell’Aula della Camera Domenico Scilipoti parlando a titolo personale sulla sfiducia al governo. (ANSA)

GOVERNO: A SAN SILVESTRO SOLO SOSTEGNO SPONTANEO PER L’ON.SCILIPOTI

(AGENPARL) – Roma, 14 dic – Gli extracomunitari che sono stati identificati questa mattina a P.zza San Silvestro dalla polizia hanno dichiarato di essere stati pagati dall’ex esponente dell’Idv Domenico Scilipoti. "Questo per noi è un lavoro” avrebbero detto, inscenando una protesta a favore dell’On. Scilipoti. “Chi afferma queste cose – prosegue il Prof. Francesco Petrino, Pres. Snarp, Componente dell’Ufficio Legislativo del Forum Antiusura Bancaria – è un delinquente, in piazza erano presenti solo liberi cittadini arrivati a Roma da ogni dove a sostegno delle iniziative dell’On. Scilipoti contro l’usura bancaria ed Equitalia. Sembrerebbe che in Italia – conclude Petrino – il diritto a manifestare sia concesso soltanto a coloro che abitualmente creano disordine, attaccano le forze dell’ordine e intralciano la circolazione”.

Alcuni manifestanti extracomunitari pro Scilipoti, intervistati a Radio 24, hanno affermato di non sapere chi sia Scilipoti.

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!