Archivio Storico

Governo/ Scilipoti: Non sono più sicuro di votare la sfiducia

Roma, 11 dic. (Apcom) – Domenico Scilipoti, deputato transitato dall’Idv al gruppo Misto dando vita con Massimo Calearo e Bruno Cesario al movimento di responsabilità nazionale, non è più convinto di votare a favore della mozione di sfiducia al governo Berlusconi. Lo spiega in una intervista a Libero.

"Fino alla conferenza stampa di due giorni fa – afferma l’ex dipietrista – ero attestato su posizioni favorevoli alla sfiducia. Ogni minuto che passa il dilemma è sempre più grande. Non sono più convinto di votare in un determinato modo. Sono sicuro, mi chiedo, che la scelta che ho fatto per dodici anni nell’Idv sia stata quella giusta?".

Scilipoti fa sapere poi che con Cesario e Calearo voteranno allo stesso modo martedì alla Camera: "Non abbiamo portato il cervello all’ammasso. Ci stiamo interrogando sulle prospettive di un paese senza governo proprio mentre sarebbe necessario un esecutivo serio e responsabile che possa terminare la legislatura e fare più forte l’Italia". Scilipoti infine fa sapere di essere pronto a presentarsi in Procura nell’ambito dell’inchiesta sul mercato dei voti: "Non ho nulla da nascondere. Quella della Procura è una speculazione. E’ offensivo solo pensare che ci sia stata una compravendita di parlamentari".

 

Articoli correlati

Back to top button