Archivio Storico

Humira il farmaco più venduto entro il 2016

Sarà il farmaco contro l’artrite reumatoide Humira (adalimumab) di Abbott il medicinale più venduto al mondo entro il 2016, destinato dunque a raccogliere lo scettro dell’anticolesterolo Lipitor (atorvastatina) di Pfizer. In compenso, il colosso americano del farmaco per eccellenza manterrà, nei prossimi quattro anni, il ruolo di più grande venditore di medicinali soggetti a prescrizione.

Lo prevede l’ultima edizione del World Preview 2016 di Evaluate Pharma. L’analisi, che tiene conto delle performance delle tremila principali aziende farmaceutiche e biotech del mondo, stima inoltre che entro il 2016 le vendite dei principali 50 prodotti raggiungeranno quota 21,7 miliardi di dollari, in aumento del 13% da aprile 2010. I farmaci su prescrizione in tutto il mondo faranno registrare invece 853 miliardi di dollari di ricavi, con un tasso di crescita annuale composto del 4% fra il 2010 e il 2016.

Non solo: Evaluate Pharma prevede che oltre 255 miliardi di dollari di vendite saranno messi a rischio dalla scadenza di brevetti nel periodo preso in esame. Infine, a competere per conquistare il titolo di più grande aziende farmaceutica del mondo saranno Pfizer, Novartis e Sanofi.

12 giugno2012 –  Barbara Di Chiara – PharmaKronos

Big Pharma, classifica delle top 50 del 2011

fonte: http://www.pharmastar.it/index.html?cat=18&id=8320 10 giugno 2012

La scadenza dei brevetti incomincia a farsi sentire sul serio e incide profondamente su fatturati e profitti di molte delle più importanti multinazionali del farmaco. Ne condiziona quindi anche le spese in ricerca e sviluppo che stanno rallentando. E’ un po’ questa, in estrema sintesi, la considerazione più importante che si può fare leggendo i dati economici delle prime 50 aziende farmaceutiche mondiali pubblicato come ogni anno dalla rivista specializzata

Articoli correlati

Back to top button