I migliori Isf? Quelli di Gsk

I migliori Isf? Quelli di Gsk

I migliori informatori scientifici del farmaco negli Stati Uniti? Sono quelli di GlaxoSmithKline (Gsk), ‘incoronati’ dai medici d’Oltreoceano attraverso un’indagine portata avanti come ogni anno da Sdi Health. Il gruppo britannico passa dunque dalla terza posizione dello scorso anno alla prima. Seconda classificata l’americana Pfizer e terza la connazionale Merck & Co., che rispettivamente occupavano nel 2009 la prima e la seconda posizione. Sdi ha valutato la qualità della forza vendite in una scala da uno a sette, mettendola a confronto con la conoscenza che i medici hanno degli Isf delle singole compagnie. Il punteggio medio di Gsk è risultato 5,71, mentre lo scorso anno è stato di 5,54. Sia nel 2010 che nel 2009, il 97% degli intervistati ha affermato di ‘avere familiarietà’ con gli informatori Gsk. I farmaci più spesso oggetto di confronto fra medici e informatori sono stati quello contro asma e broncopneumopatia cronica ostruttiva Advair (salmeterolo e fluticasone), il medicinale per il cuore Lovaza a base di acidi Omega 3, e Avodart (dutasteride) per l’iperplasia prostatica benigna

Barbara Di Chiara – Pharmakronos 3 dicembre 2010

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!