Archivio Storico

India, cresce l’export di prodotti farmaceutici

Martedì 11 Giugno 2013 – Tribuna Economica

Le esportazioni farmaceutiche dall’India hanno registrato un incremento del 10,55 per cento nel 2012-13 per raggiungere 14,6 miliardi di dollari. Gli USA sono rimasti la destinazione top di esportazione per i prodotti farmaceutici nel 2013, con 3,7 miliardi di dollari,

contro i 3,2 miliardi di dollari del 2012 seguiti da UK a $ 511.000.000 contro $ 491.000.000 nel bilancio precedente. Le esportazioni hanno registrato una crescita del 25 per cento in termini di valuta locale con INR 79.400 miliardi contro 63.500 miliardi INR durante il 2011-12.
L’India ha una quota del 15 per cento dei farmaci generici degli Stati Uniti in volume. Oltre 550 siti produttivi ed oltre 3000 farmaci sono registrati con USFDA. La quota di farmaci registrati in India equivale quasi al 40 per cento di quelli depositati presso la USFDA.
Questa crescita da parte dell’industria farmaceutica indiana riflette i solidi fondamentali del settore. Nei prossimi anni, l’industria farmaceutica indiana dovrebbe continuare a crescere con un tasso di almeno il 20 per cento. (ICE MUMBAI)

 

 

 

 

Articoli correlati

Back to top button