McKinsey, investimenti in digitale raddoppiati in 1 anno

McKinsey, investimenti in digitale raddoppiati in 1 anno

Nel 2014 a quota 6,5 miliardi di dollari nel mondo, rispetto ai 2,9 del 2013.

La rivoluzione digitale continua a trasformare radicalmente l’assistenza sanitaria. Nel 2014, gli investimenti per la salute ‘virtuale’ hanno superato i 6,5 miliardi di dollari nel mondo, rispetto ai 2,9 miliardi dell’anno precedente. Oltre il doppio, dunque.

La domanda cruciale per le aziende farmaceutiche è come essere al passo con questi cambiamenti. Per rispondere, McKinsey & Co. ha indagato intervistando 20 opinion leader in vari settori: analisti, esperti di biotecnologie, di farmaceutica, di dati, di tecnologia, di capitale di rischio e fornitori. E la convinzione è che l’industria dei medicinali deve cambiare, per rimanere competitiva.

Le realtà di successo – evidenzia il report – saranno quelle in grado di ripensare i loro modelli di business e operativi, adottando una nuova mentalità a lungo termine, che promuove l’innovazione. La tecnologia, infatti, è già disponibile, ma le aziende farmaceutiche devono cambiare ancora se hanno intenzione di sfruttarle con successo. Questi temi suggeriscono fortemente che il successo nel nuovo contesto digitale richiede alcune prese di coscienza: primo, le persone controllano sempre di più la loro salute grazie a strumenti con smartphone e internet, e anche i medici avranno bisogno di cambiare visione, alla luce di questo assunto.

Barbara Di Chiara – 14 dicembre 2015 – PharmaKronos

Notizia correlata: How pharma can win in a digital world

In Israele c’è una App contro gli attacchi di panico

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!