Archivio Storico

Merck annuncia tagli organico del 15% entro 2012

 

Tagli d’organico del 15% entro il 2012, a livello mondiale. Il colosso farmaceutico americano Merck & Co. punta a ottenere fra due anni risparmi annui pari a 3,5 miliardi di dollari, di cui 2,6-3 miliardi attraverso la prima fase di un nuovo Merger Restructuring Program che si affianca a quello già previsto con la fusione di Schering-Plough.

L’avvio del piano è stato annunciato ieri dalla multinazionale, in occasione della presentazione dei risultati finanziari del quarto trimestre e dell’intero esercizio 2009.

Al 31 dicembre scorso, Merck conta a livello internazionale circa 100 mila dipendenti. La nuova ‘dieta dimagrante’ riguarderà il 15% degli impiegati, complessivamente nelle varie aree del gruppo e su scala globale.

E’ prevista inoltre l’eliminazione di circa 2.500 posizioni vacanti, sempre nell’ambito della prima fase del nuovo programma.

Il ridimensionamento di organico avverrà innanzitutto attraverso il taglio delle posizioni ‘doppione’ nell’area vendite e nei settori amministrativo e organizzativo, come pure tramite il consolidamento di attività produttive e operazioni di ricerca e sviluppo.

Paola Olgiati – PharmaKronos . 17 febbraio 2010

Merck, +65% utile netto nel 2009

Merck & Co. chiude il quarto trimestre 2009 con un utile netto rettificato non-Gaap (Generally accepted accounting principles) di 0,79 dollari, un centesimo sopra il consensus, a fronte degli 0,87 dollari del quarto trimestre 2008. Il dato, precisa la casa farmaceutica nel comunicato diffuso sul suo sito, esclude alcuni impatti della fusione con Schering-Plough. Nell’intero esercizio le vendite sono ammontate a 27,4 miliardi di dollari (+15%) e l’utile netto a 12,89 miliardi (+65%).

Articoli correlati

Back to top button