NO ALLA VENDITA DEI FARMACI DI FASCIA C NEI MARKET

NO ALLA VENDITA DEI FARMACI DI FASCIA C NEI MARKET

 
Una delega al governo, affinchè entro 4 mesi riordini i criteri di apertura delle farmacie, consentendo di fatto la nascita di 2.200 nuovi punti vendita, e l’incarico all’Aifa di uniformare, entro 90 giorni, la lista di medicinali venduti in Italia senza obbligo di ricetta a quelle degli altri Paesi europei, dove il numero di farmaci da automedicazione è superiore rispetto all’Italia. Questo il contenuto del nuovo testo dell’articolo 2 del ddl Bersani-ter (Fotogramma) sulla vendita dei farmaci, presentato oggi da Egidio Banti, relatore della norma alla Commissione Industria del Senato. «Ho depositato un nuovo testo – dice Banti – Nel provvedimento c’è una delega all’esecutivo per il riordino dei criteri di apertura delle farmacie». Sparisce poi la questione della vendita dei farmaci di fascia C con ricetta anche nei supermercati.  Libero Mercato del 12/12/2007   p. 2  

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!