Archivio Storico

Novartis la Big Pharma numero Uno entro il 2018

E’ la svizzera Novartis l’azienda farmaceutica destinata a conquistare il posto di impresa più grande del mondo nel settore entro sei anni, prevede un nuovo report di ‘Evaluate Pharma’ che analizza il periodo compreso fra il 2012 e il 2018.

Sulla base delle previsioni relative a 500 industrie farmaceutiche e biotech, il mercato dei medicinali con obbligo di ricetta crescerà del 3,1% all’anno tra il 2011 e il 2018 per raggiungere quota 885 miliardi di dollari. Secondo gli analisti, oltre 290 miliardi di dollari di vendite di ‘griffati’ saranno però a rischio a causa delle scadenze di brevetti che si verificheranno in questo periodo.

Quanto alla corsa per diventare la prima ‘Big Pharma’ in assoluto, in termini di vendite totali di prodotti su prescrizione Novartis si affermerà come leader indiscusso nel 2018, con previsioni di fatturato che raggiungono quota 51,3 miliardi di dollari entro quell’anno. Cioè 3 miliardi in più rispetto ai suoi concorrenti più vicini, Pfizer e Sanofi.

I ricercatori si aspettano inoltre che Gilead Sciences guadagni il maggior numero di posizioni all’interno della top 20 delle aziende di settore, aggiudicandosi sette posizioni in più e salendo al numero 15 con un fatturato di 15,1 miliardi dollari nel 2018. Il rapporto sostiene infine che il marchio antidiabete Januvia (sitagliptin) e Janumet (sitagliptin/ metformina) sarà il più venduto nel mondo sempre entro sei anni, sfiorando i 10 miliardi di dollari.

18 giugno 2012 – Barbara Di Chiara – PharmaKronos

 

Articoli correlati

Back to top button