Archivio Storico

Novartis licenzia 24 dipendenti

  Novartis annuncia, dal quartier generale di Siena, 24 licenziamenti per "riorganizzazione del settore commerciale": in mobilità 20 (su un totale di 27) informatori farmaceutici e 4 impiegati della rete commerciale. L’azienda comunica che non sono state mantenute le previsioni di fatturato sui vaccini influenzali tradizionali. Dalle risorse umane di Novartis Vaccines dichiarano che la ristrutturazione ha radici precedenti ed è legata al fatto che è cambiata la rete di promozione dei prodotti: "Prima si andava a presentare i vaccini dai pediatri e dai medici di base, oggi si tratta con le Asl e con le Regioni". Per il 20 gennaio Cgil, Cisl e Uil hanno convocato un’assemblea dei lavoratori.

la Repubblica Pag.1 – 18/01/2010

Articoli correlati

Back to top button