Premio Tagliacarne alla Chiesi “Governi apprezzi il settore”

Premio Tagliacarne alla Chiesi “Governi apprezzi il settore”

La motivazione sintetizzata nella frase "Il Coraggio di credere nel futuro". Lectio magistralis di Alberto Chiesi nella sala Falck di Assolombarda a Milano dove è stata ribadita anche la necessità di valorizzare il comparto farmaceutico

Alberto Chiesi, presidente Chiesi Farmaceutici e coordinatore del Gruppo grandi aziende farmaceutiche italiane, ha ritirato oggi il premio Tagliacarne 2012, assegnato dall’Associazione italiana marketing (Aism) a persone, enti o imprese che hanno saputo distinguersi nel campo del marketing in Italia.

La motivazione del premio a Chiesi Farmaceutici, sintetizzata nella frase "Il Coraggio di credere nel futuro", è anche il titolo della lectio magistralis che Alberto Chiesi ha tenuto oggi, presso la sala Falck di Assolombarda a Milano, dove è stata ribadita anche la necessità di valorizzare il comparto farmaceutico.

"Ritirare il Premio Tagliacarne – ha dichiarato – è motivo di grande orgoglio. Questo riconoscimento valorizza la dedizione e l’impegno che, nel marketing come in altri ambiti, guidano le nostre scelte per garantire la crescita dell’azienda, a cui la mia famiglia, il management e tutte le persone dell’organizzazione contribuiscono in modo costante. In questo premio vedo la conferma di uno dei valori che guidano il gruppo: coniugare lo sviluppo del business con la centralità della persona, a cominciare dalla tutela della salute dei pazienti. E’ anche l’occasione per ribadire la nostra volontà di svilupparci a livello internazionale e di continuare a investire sulla innovazione per promuovere la nostra crescita come azienda italiana, così come dimostrato dall’apertura del Centro ricerche Chiesi, con un investimento di oltre 90 milioni di euro. Tuttavia, ribadisco con forza la necessità che l’industria farmaceutica operante in Italia sia correttamente apprezzata da parte del Governo nazionale come contributore sia alla salute, sia all’economia del Paese".

Commentando la scelta di Chiesi Farmaceutici quale impresa meritevole di ricevere questo riconoscimento, Franco Giacomazzi, Presidente Aism, ha affermato: "Consegnando per la prima volta il Premio Tagliacarne a un’azienda farmaceutica, Aism ha voluto riconoscere l’impegno che, da sempre, il Gruppo Chiesi profonde per favorire la crescita del settore farmaceutico italiano. L’azienda ha saputo rispecchiare i valori fondanti del Premio, attraverso le scelte strategiche di marketing che, nel corso d

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!