RASSEGNA STAMPA FARMACEUTICA dal 23 al 25 ottobre di AboutPharma

RASSEGNA STAMPA FARMACEUTICA dal 23 al 25 ottobre di AboutPharma
RASSEGNA STAMPA FARMACEUTICA dal 23 al 25 ottobre
Riduzione dei costi per GlaxoSmithKline

(Les Echos online, International Herald Tribune: pag. 18, The Financial Times online – 25 ottobre 2007)

GlaxoSmithKline ha annunciato di volere ridurre le spese annuali di 700 mln di sterline entro il 2010. Questo comporterà una riduzione a livello del personale nel commerciale, nella produzione e nella R&S. I risultati del 3° trimestre rivelano che il giro d’affari dell’azienda è cresciuto solo dell’1% a 5,5 mld di sterline e l’utile netto è calato del 6% a 1,3 mld di sterline.

http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=14690

 

"Nasce Hisi, per investire in Sanità"

(Libero Mercat pag. 13, Il Sole 24 Ore Finanza & Mercati: pag. 47 – 25 ottobre 2007)

E’ stata costituita Hisi, Holding di Investimenti in Sanità e Infrastrutture. Promosso da Techint e partecipato da Capitalia Merchant e Axa Private Equity, il fondo ha come obiettivo l’investimento in progetti in concessione, in particolare nel settore sanitario. Il gruppo Techint detiene il 20% delle quote del fondo, mentre Capitalia e Axa il 40% ciascuno. L’A.D. della società, Luca Pecchio, conta ‘entro la fine del prossimo anno, di partecipare ad operazioni per un importo complessivo superiore ai 550 mln’ di euro.

http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=14689

 

Sanofi-Aventis soffre sul mercato francese

(Les Echos online – 25 ottobre 2007)

Nel 2007, il giro d’affari di Sanofi-Aventis in Francia è diminuito soprattutto a causa della concorrenza dei generici. L’azienda non ha pubblicato le cifre, ma i dati statistici a disposizione mostrano che, nel 1° semestre, le vendite sono scese del 6%. Sanofi-Aventis ha inoltre annunciato il licenziamento di 40 persone in Canada.

http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=14688

 

Générale de Santé: risultati in calo

(Les Echos online – 25 ottobre 2007)

Nei primi 9 mesi del 2007, Générale de Santé ha registrato un utile netto pari a 31,8 mln di euro, in calo dell’84,8% rispetto al 2006. Questo si deve principalmente all’aumento degli affitti da pagare in seguito alla cessione dei muri avvenuta nel 2006. Anche il risultato operazionale è diminuito (-76,9%), stabilizzandosi sui 66,8 mln di euro. Il giro d’affari è cresciuto dell’8,6% a 1,40 mld di euro.

http://www.aboutpharma.it/notizia.asp?id=14686

 

"Terapia del dolore. Italia in ritardo, mancano i centri"

(Corriere della Sera: pag. 19, Il Sole 24 Ore: pag. 32, Liber pag 33 – 24 ottobre 2007)

La Società Italiana di Cure Palliative (SICP), in occasione della presentazione del congresso nazionale che si terrà a Perugia dal 13 al 16 novembre, ha denunciato il fatto che per i 250.000 malati terminali italiani esistono solo 114 ‘hospice’ che garantiscono le cure palliative a chi è colpito da malattie incurabili, a cominciare dai tumori. Mancherebbero circa 200 strutture, per la realizzazione delle quali sono già stati stanziati i fondi necessari: 206 mln di euro tra il 1999 e il 2002 e altri 100 con la Finanziaria 2006. La distribuzione dei centri già operativi non è omogenea: il Nord è i

Related posts