Reggio Calabria. Proposta “Protocollo d’intesa” ISF Regione. Proficuo incontro in Regione di una Delegazione Fedaiisf con l’On. Giannetta

Reggio Calabria. Proposta “Protocollo d’intesa” ISF Regione. Proficuo incontro in Regione di una Delegazione Fedaiisf con l’On. Giannetta

Questo pomeriggio, mercoledì 28 Ottobre 2020, una delegazione di informatori della sezione Fedaiisf di Reggio Calabria composta da  Umberto Montella, Aldo Princi, Enzo Bombara, si sono recati presso il Dipartimento della Salute della Regione, a Catanzaro, per incontrare il Consigliere Delegato alla Sanità,  On. Dott. Domenico Giannetta, con l’obiettivo di consegnare allo stesso un Documento, contenente una proposta di Protocollo d’Intesa per la categoria espresso dalla Sezione Fedaiisf di Reggio Calabria. I quattro punti sui quali si fonda tale Protocollo, sono i seguenti:

  1. Qualificazione e riconoscimento Istituzionale, da parte di codesto pregevole Dipartimento, della figura dell’Informatore Scientifico del Farmaco.
  2. Individuazione della figura dell’Informatore Scientifico del Farmaco, quale interlocutore essenziale, per la partecipazione dello stesso, ad eventuali Tavoli Tecnici Regionali, che sanciscano provvedimenti, di vario tipo, che abbiano ricadute su questo Professionista, nel contesto del territorio calabrese.
  3. Individuazione condivisa, di strategie e percorsi utili allo sviluppo della cultura sanitaria calabrese e, vista la delicata congiuntura legata alla diffusione di SarsCov2, di azioni di comunicazione che possano fornire un utile contributo, in tale direzione. A tal proposito, la Sezione Provinciale FEDAIISF di Reggio Calabria, manifesta alle S.V. la propria massima disponibilità in questo contesto.
  4. Flessibilità nell’adozione di provvedimenti restrittivi (compatibilmente con gli esiti della pandemia in corso) all’indirizzo degli Informatori Scientifici del Farmaco presenti sul territorio.

L’Onorevole Giannetta,  ha accolto la delegazione con estrema cordialità e, dimostrando di aver preso sul serio la questione, comunicava la sua intenzione di portare il problema sul tavolo della direzione del Dipartimento della Salute, da lui già contattato, e dopo  che la delegazione ha precisato che l’associazione informatori è presente su tutto il territorio calabrese, correttamente il dr Giannetta  ha chiesto che la trattazione di questo argomento avvenisse su scala regionale e non fosse, quindi, limitato al solo territorio di Reggio Calabria e Provincia.

Ciò, sia perché le indicate restrizioni, riguardano anche altre realtà sanitarie calabresi, sia per una esigenza di democratica equità.

Si è quindi stabilito di tenere un nuovo incontro, presumibilmente a metà della prossima settimana, a Catanzaro, con la presenza della direzione del dipartimento dell’On. Giannetta e dei Colleghi Delegati di Catanzaro, Cosenza, Crotone e Vibo. A conclusione dell’incontro, la delegazione, ha ribadito quale sia, nello scenario sanitario, l’importanza della figura dell’Informatore Scientifico del Farmaco, il suo indispensabile ruolo nella partecipazione al contenimento della spesa farmaceutica, attraverso la corretta informazione scientifica, che consente la realizzazione, concreta, dell’appropriatezza prescrittiva.

Ha anche sottolineato che, l’Informatore Scientifico del Farmaco, nel corso della propria attività, muove l’economia locale, in modo diretto ed indiretto e della necessità, immediata, di salvaguardare i livelli occupazionali, attraverso la rivisitazione delle recenti restrizioni imposte. Infine, ė stato affrontato il tema della sicurezza, in merito al contenimento della diffusione di SarsCov2, puntualizzando che, gli Informatori, sono i professionisti maggiormente formati, grazie alle loro aziende, rispetto ai protocolli di sicurezza e l’utilizzo dei D.P.I. e che, certamente, in merito a possibili contagi, sono molto più “sicuri” ed affidabili, negli ambulatori, dei pazienti stessi. Prima dei saluti, è stato consegnato, fisicamente, il volumetto di proposta (che, tra l’altro, contiene il testo di tutte le normative attualmente vigenti, notando entusiasmo e voglia di concludere, al più presto, l’intera questione, da parte dell’On. Giannetta.

Il Direttivo della Sezione Fedaiisf di Reggio Calabria

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!