SISMA ABRUZZO

SISMA ABRUZZO

Milano, 10 apr. (Apcom) – Anche il Banco Farmaceutico interviene a favore delle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo: la Fondazione ha infatti rifornito di medicinali la Farmacia mobile della Protezione Civile di Cesano Maderno e di Federfarma, inviata al "Posto Medico Avanzato della Colonna Mobile dei Soccorsi" della Regione Lombardia in Abruzzo.

Nella struttura mobile – spiegano dal Banco – sono disponibili i farmaci che sono più utili per rispondere alle esigenze della popolazione sfollata. La Farmacia Mobile è attiva da stamattina nel campo organizzato in località Monticchio, frazione dell’Aquila. La prima dotazione di farmaci è disponibile grazie alle donazioni pervenute alla Fondazione Banco Farmaceutico da parte dell’Opera San Francesco di Milano e di Alleanza Salute, mentre Federfarma Abruzzo penserà a dotare la struttura di farmacisti volontari.

La Fondazione Banco Farmaceutico inoltre ha allertato i propri responsabili locali per identificare ulteriori esigenze, che si verranno a creare e in base alle indicazioni dei farmacisti volontari che operano in tale struttura. La Fondazione Banco Farmaceutico ha attivato un canale di raccolta fondi a sostegno delle popolazioni colpite dal terremoto (i fondi saranno destinati all’acquisto di farmaci). CONTO CORRENTE BANCARIO presso FARBANCA SPA IBAN : IT56 F031 1002 4000 0157 0013 701 INTESTATO A: FONDAZIONE BANCO FARMACEUTICO ONLUS CAUSALE: EMERGENZA TERREMOTO ABRUZZO

Virgilio.it del 10/04/2009

AF

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!