SVILUPPATA TECNICA CONTRO LA FARMACORESITENZA

SVILUPPATA TECNICA CONTRO LA FARMACORESITENZA

 

Washington – Un gruppo di ricercatori dell’Università di Stanford ha sviluppato una tecnica capace di aggirare una delle più comuni forme di resistenza ai farmaci, regalando in questo modo una speranza a tutti quei pazienti che non riescono a sconfiggere la malattia con i farmaci. Infatti, spesso capita che i farmaci assunti per combattere per la prima volta un tipo di cancro diventino inefficaci quando i pazienti sviluppano la stessa forma di tumore per la seconda volta.
Ma questa nuova tecnica, descritta sulla rivista Pnas, potrebbe aiutare i pazienti a superare il problema. In pratica i ricercatori guidati da Paul Wender, hanno sfruttato un meccanismo gia’ esistente in natura che permette alle cellule di assorbire molecole dall’esterno. Questo meccanismo e’ regolato da un particolare aminoacido: l’arginina. Proprio sfruttando le proprieta’ di questa molecola i ricercatori sono riusciti a far assorbire di nuovo alle cellule tumorali il farmaco al quele erano diventate resistenti. "Questo metodo – ha spiegato Paul Wender – puo’ essere usato in tutti i casi in cui una forma di tumore ha sviluppato una farmaco-resistenza legata al blocco di assorbimento dei farmaci da parte delle cellule".

AGI Salute – 20/08/2008

Fonte: http://www.paginemediche.it/it/news/news/agi-news/detail_90230_sviluppata-tecnica-contro-la-farmacoresistenza.aspx?c2=5938

 

as

 

 

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!