Archivio Storico

AIFA

 Cresce la ricerca pubblica sui farmaci. Nel 2006 il totale degli studi approvati in Italia ha superato per la prima volta le 700 unità. Si tratta di un incremento significativo rispetto al 2005 dell’11%. A riferirlo è il VI Rapporto nazionale dell’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) riferito al 2006. Oggetto più frequente di studio sono stati i farmaci antineoplastici e immunomodulatori, seguiti dai farmaci per il sistema nervoso e dagli antimicrobici generali per uso sistemico.  Torino Cronaca del 09/10/2007   p. 33  

Articoli correlati

Back to top button
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco