Alderisi e la solidarietà delle RSU

Alderisi e la solidarietà delle RSU

Cari colleghi, amici e lettori di questo sito , in questi giorni, dopo la II° assemblea delle RSU degli Isf , c’è stato sui siti del nostro settore un fiorire di documenti e di chiarimenti relativi a quanto accaduto e deciso in quella sede. Il fatto che in un periodo difficile come questo, sia per tutti gli Italiani, che per noi che operiamo e lavoriamo nel settore farmaceutico ,ci sia una sorte di risveglio degli informatori è comunque qualcosa di buono da non sottovalutare.

Vorrei però ricordare anche al meno attento dei lettori, che in realtà anche in passato c’era stata una altra struttura sindacale degli isf denominata Forum delle RSU, e che anch’essa aveva operato per il bene comune. Un po’ di storia fa quindi bene senza nulla togliere a questi volenterosi colleghi dell’assemblea delle RSU degli Isf .

Il Forum delle RSU è nato nell’anno 2003 ad opera di due membri dell’esecutivo nazionale dell’associazione degli ISF , i colleghi Carlo Aloe e Giovanni Gori. La prima riunione  di questa struttura si era tenuta a Verona dove gli organizzatori di questa struttura hanno aperto i lavori ed hanno lasciato ai delegati sindacali presenti la conduzione della discussione.

 I forum si sono tenuti fino all’anno 2009, ed hanno avuto fino a 19 RSU partecipanti e ad esse sono state sempre invitate (senza diritto di voto) le associazioni di Isf  Aiisf e Federisf. Molti di questi incontri si sono tenuti presso le sedi di alcune organizzazioni sindacali quali la CGIL del Veneto, la CGIL di Milano, e la UIL della Lombardia (ad opera dell’allora segretario regionale Fabrizio Rigoldi).

Bisogna purtroppo dire che alcune organizzazioni sindacali e qualche associazione di isf non hanno visto di buon occhio il Forum perché sottraeva rappresentanza a chi ufficialmente ne deteneva il diritto o pensava di averne.

Questo Forum, durante la sua attività si è opposto alle modifiche di CCNL, alla sottrazione dei 90 € al livello B1 disposta dal precedente contratto, alle cessioni di ramo d’azienda che la triplice accettava e promuoveva, al profilo professionale degli ISF Sandoz sottoscritto dalla FULC in Lombardia e che ha anticipato quanto è avvenuto nel rinnovo dell’ultimo CCNL.  I coordinatori del Forum sono stati sempre due colleghi che si alternavano con quelli presenti nel forum. Le riunioni di questa struttura sono arrivate fino al XVIII Forum. Ho letto le varie posizioni espresse dai colleghi sui vari documenti. Non parteggio per alcuno non conoscendo poi personalmente nessuno dei colleghi in questione ,ma alcune riflessioni sono d’obbligo.<

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!