Amedeo Bianco ha presentato il nuovo Codice in conferenza stampa a Roma

Amedeo Bianco ha presentato il nuovo Codice in conferenza stampa a Roma

“A Torino, al CN che si è concluso domenica 18 maggio, abbiamo fatto un lavoro enorme, frutto di una approfondita discussione che è durata anni nella Consulta deontologica, e dopo aver svolto ampie consultazioni con tutti i soggetti interessati, da associazioni a società scientifiche a rappresentanze dei cittadini”.

Così il Presidente FNOMCeO Amedeo Bianco ha presentato oggi a Roma, in conferenza stampa, il nuovo Codice di Deontologia medica. Al testo base erano stati presentati 400 emendamenti, per scendere infine, a Torino, a una settantina.

Bianco ha poi ricordato che al nuovo Codice sono allegati quattro documenti, coerenti e conseguenti, relativi al Giuramento professionale, al conflitto di interessi, all’ICT e alla sperimentazione. Bianco ha spiegato che i quattro documenti saranno esaminati dal Comitato centrale a Firenze il 7 giugno e saranno votati dal Consiglio Nazionale a Bari il 13 e 14 giugno. 

“L’impianto del nuovo Codice – ha concluso Bianco – resta ancorato ai nostri principi”.

Roberta Chersevani ha ricordato che il lavoro nella Consulta è stato molto stimolante e in clima di amicizia e compartecipazione, con tanta voglia di migliorare.

Giuseppe Renzo, Presidente CAO, ha ricordato il contributo fattivo degli odontoiatri per il miglioramento del Codice, che è applicabile e difeso dalla categoria e si è dichiarato soddisfatto del lavoro svolto.

Anche Luigi Conte, segretario della Federazione, ha ricordato il lavoro svolto dal Consiglio nazionale a Torino, dove si sono svolte ben 138 votazioni.

Articolo pubblicato in: In Evidenza News Primo Piano – 23 maggio 2014 – FNOMCeO

Scarica il codice deontologico:

 http://www.fnomceo.it/fnomceo/downloadFile.dwn?id=115163&version=7

 

Related posts