AstraZeneca: +29% nel 1° trimestre 2010, 41 ISF in mobilità.

AstraZeneca: +29% nel 1° trimestre 2010, 41 ISF in mobilità.

La svedese AstraZeneca ha chiuso il 1° trimestre del 2010 con un utile netto in crescita del 29% a 2,78 mld di dollari, contro i 2,15 mld del 2009. Le vendite sono salite dell’11% a 8,58 mld, grazie all’aumento di quelle dell’antipsicotico Seroquel (quetiapina), che hanno prodotto 1,3 mld di dollari (+13% rispetto al 2009) e dell’ipocolesterolemizzante Crestor (rosuvastatina). Prevista per il 2° trimestre 2010 una riduzione delle vendite dell’antitumorale Arimidex (anastrozolo) che dovrà affrontare la concorrenza dei generici. Migliorata la previsione sull’intero esercizio 2010 con utile operativo previsto elevato da 5,90-6,30 dollari per azione a 6,05-6,35 dollari.

The Wall Street Journal online – 29/04/2010 , Les Echos online – 29/04/2010 , The Wall Street Journal Europe Pag.17 – 30/04/2010 , Finanza & Mercati Pag.10 – 30/04/2010 , The Financial Times online – 30/04/2010


In data 15-03-2010, presso Assolombarda in Milano, si è tenuto l’incontro per l’esame congiunto sulla procedura di mobilità avviata da AstraZeneca il 09-03-2010 per 41 lavoratori  (dal comunicato di SLF del 16.03-2010)

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!