News

CCNL Chimico e Chimico-Farmaceutico – Incrementi del trattamento minimo contrattuale e innovazioni normative previste dal CCNL nel 2017

Risultati immagini per busta pagaDal 1° gennaio 2017 entreranno in vigore gli incrementi del trattamento minimo contrattuale previsti dal CCNL 2015. Nel 2017 decorreranno anche altre novità stabilite dall’ultimo rinnovo contrattuale, tra cui la cessazione dell’erogazione dell’EDR, l’abolizione del premio presenza, del trattamento economico per la Pasqua e specificità settoriali Fibre e Abrasivi.

Sulla base di quanto stabilito dal CCNL 15 ottobre 2015 per gli addetti all’industria chimica, chimico-farmaceutica, delle fibre chimiche e dei settori abrasivi, lubrificanti e GPL, si riportano, in contenuti correlati, le tabelle degli incrementi ed i relativi trattamenti contrattuali minimi mensili, in vigore dal prossimo gennaio 2017.

Assolombarda – 19/12/2016

________________________________________

NUOVI MINIMI CONTRATTUALI DAL 1/1/2017 CCNL SETTORE CHIMICO E CHIMICO-FARMACEUTICO

Qual è lo stipendio di un Informatore Scientifico

CCNL Chimico-Farmeceutico Federchimica, Farmindustria, UGL-Chimici, FAILC-Confail, FIALC-Cisal 2016-2018

CCNL Chimico-Farmaceutico Federchimica, Farmindustria, FILCTEM-CGIL, FEMCA-CISL, UILTEC-UIL 2016-2018

L’attività del gruppo di lavoro ISF della Filctem-Cgil: nota della riunione

Filctem. Documento conclusivo Assemblea nazionale ISF del 12 Aprile 2016

Redazione Fedaiisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Back to top button