Archivio Storico

Lavoro: Fioroni (Pd), tutelare professioni non regolamentate

Lavoro: Fioroni (Pd), tutelare professioni non regolamentate

06 Agosto 2012 – 15:23

(ASCA) – Perugia, 6 ago – ”Terminate le audizioni, la scorsa settimana in commissione Industria al Senato sono stati presentati gli emendamenti al DL relativo alle professioni non regolamentate del quale sono relatrice”. A dichiararlo e’ la senatrice umbra del Pd Anna Rita Fioroni che prosegue ”licenziato dalla Camera dei deputati nello scorso aprile, il disegno di legge ha come oggetto quelle professioni cosiddette non regolamentate o ‘non protette’ che, in particolare negli ultimi anni, si sono sviluppate prevalentemente nel settore dei servizi alle imprese e dei servizi alla persona. Si tratta di piu’ di 3 mln di lavoratori secondo i dati del CNEL, spesso altamente qualificati: dai comunicatori ai chinesiologi, dai biotecnologi agli interpreti, dai massaggiatori shatsu agli arteterapeuti, dagli antropologi ai fisici, fino agli amministratori di condominio”.

”Queste professioni – continua la parlamentare democratica – hanno dato vita, nel corso del tempo, ad autonome associazioni professionali rappresentative di tipo privatistico che non sono riconsociute ed e’ per tale ragione che l’approvazione di questo provvedimento consentira’ a molti professionisti di ottenere un’identificazione ufficiale della loro attivita”’.

”E’, inoltre, fondamentale ricordare che il riconoscimento di queste professionalita’ non e’ importante solo per i lavoratori, tutt’altro. La facile individuazione dei percorsi di competenza dei professionisti non organizzati da parte dei consumatori destinatari delle prestazioni, permette a quest’ultimi di usufruire di un’offerta di servizi di superiore qualita’, corrispondenti a quelli effettivamente richiesti, in un regime di libero mercato. In quest’ottica – conclude Fioroni – la tutela del consumatore si inserisce nell’ambito del principio della libera concorrenza di origine europea”.

pg/dab/

Professioni non regolamentate: più vicini ad approvazione

Nel corso della scorsa settimana sono terminate le audizioni in commissione Industria al Senato e sono stati presentati gli emendamenti al DL relativo alle professioni non regolamentate del quale sono relatrice.
Lo scorso 17 aprile è stato licenziato dalla Camera dei

Articoli correlati

Back to top button