Archivio Storico

Commercio: Farmindustria, momento difficile, rischio impatto su fabbriche

Urgente bisogno di cambio approccio (Il Sole 24 Ore Radiocor) – Roma, 23 nov –

"Continua il momento difficile per l’industria farmaceutica. Un’ulteriore conferma arriva dai dati Istat, pubblicati oggi, sulle vendite al dettaglio, che registrano" una flessione per il settore "molto significativa", pari al -3,3%. Cosi’ il presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi, secondo il quale "a pesare sulle vendite vi e’ pure il trend negativo dei prezzi dei medicinali, che nel periodo gennaio-settembre segna un -4%. Una grave crisi – conclude Scaccabarozzi – che rischia di avere serie ripercussioni sulle 166 fabbriche in Italia, che potrebbero rappresentare un driver strategico per il rilancio dell’economia se si riuscisse a garantire , invece dei continui cambiamenti di scenario, un contesto piu’ stabile e favorevole agli investimenti industriali e di Ricerca nel Paese. Un cambio di approccio del quale c’e’ urgente bisogno"

Com-Tri

 

Articoli correlati

Back to top button