News

Congresso Filctem. Miceli confermato segretario. Resta da affrontare la critica questione legata al ruolo dell’ISF

Filctem, Miceli confermato segretario

Lo ha eletto l’assemblea generale del sindacato con 152 voti favorevoli (81.3%), 31 contrari (16.5%) e 4 astenuti (2.2%). Si chiude l’assise a Napoli: “Confermata la cultura della categoria. Si tramanda la nostra tradizione contrattuale”

rassegna.it – 29 novembre

Al termine dei lavori congressuali, la segretaria confederale, Gianna Fracassi – a nome del centro regolatore Cgil – ha proposto all’assemblea generale della Filctem Cgil, appena insediatasi, la conferma di Emilio Miceli alla guida della Filctem, la federazione della Cgil che unisce i lavoratori chimici, tessili, dell’energia e delle manifatture. La neoeletta assemblea nazionale, composta da 213 membri, ha poi votato a scrutinio segreto, ed eletto Emilio Miceli segretario generale con 152 voti favorevoli (81.3%), 31 contrari (16.5%) e 4 astenuti (2.2%).

Emilio Miceli, 61 anni, palermitano, una lunga esperienza di direzione in importanti strutture della Cgil (Camera del lavoro di Palermo e sindacato dei lavoratori della comunicazione), consigliere Cnel dal 2001 al 2004, dall’ottobre 2012 segretario generale della Filctem Cgil.

“È la cultura della categoria che ha eletto il segretario”. Così ha esordito Miceli dopo la sua elezione, visibilmente commosso, ringraziando le delegate, i delegati e l’organizzazione tutta per lo svolgimento del congresso.

“Questo è stato il congresso – ha chiuso – di un largo ricambio del gruppo dirigente, che ha già dato i suoi primi risultati, dimostrando tutto il suo valore, soprattutto nel tramandare una cultura contrattuale degna di questo nome”.


Nel documento congressuale finale si legge:

Resta da affrontare e risolvere la critica questione legata al ruolo dell’informazione scientifica del farmaco per l’utilizzo commerciale della figura professionale a scapito del ruolo di formazione degli operatori sanitari, che ha visto anche un continuo travaso di lavoratori dal contratto chimico ai contratti commerciali Enasarco

Redazione Fedaisf

Promuovere la coesione e l’unione di tutti gli associati per consentire una visione univoca ed omogenea dei problemi professionali inerenti l’attività di informatori scientifici del farmaco.

Articoli correlati

Guarda anche
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio
Fedaiisf Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco e del Parafarmaco