Contratto Chimici: la FILCTEM-CGIL scioglie la riserva

Contratto Chimici: la FILCTEM-CGIL scioglie la riserva

“Sul contratto del settore chimico-farmaceutico, la Filctem-Cgil scioglie la riserva, soprattutto per la responsabilità di tenere vivo un sistema positivo di relazioni industriali che rischia di implodere se non si giungerà ad una comune valutazione”: è il testo della lettera che proprio oggi

il segretario generale della Filctem-Cgil, Emilio Miceli, ha inviato alle associazioni imprenditoriali di Confindustria, Federchimica e Farmindustria e, per conoscenza, alle organizzazioni sindacali Femca-Cisl e Uilcem-Uil. Ma – si legge nella lettera – la Filctem-Cgil è convinta che si debbano trovare le soluzioni ai “punti di criticità” sollevati, proprio nella fase dei “rimandi” e del completamento dei testi contrattuali.

COMUNICATO STAMPA >

31 0ttobre 2012 – Filctem

 

"SPENDING REVIEW" E ALLARME OCCUPAZIONE: FILCTEM, FEMCA, UILCEM SOLLECITANO INCONTRO A PASSERA

Lo avevamo già fatto il 10 ottobre scorso, ma ora tornano alla carica. I sindacati, dopo un’analisi approfondita nell’Osservatorio nazionale con Farmindustria, hanno sollecitato l’incontro con il ministro dello Sviluppo Economico, Corrado Passera per un confronto di merito sui problemi del settore farmaceutico nel quale si rischiano conseguenze drammatiche sul versante dell’occupazione.

RICHIESTA DI INCONTRO >

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!