Due modifiche nel Giuramento di Ippocrate

Due modifiche nel Giuramento di Ippocrate
Il comitato centrale della Federazione nazionale degli ordini dei medici chirurghi e degli odontoiatri (Fnomceo) ha varato due novità da introdurre nel testo del Giuramento di Ippocrate. La prima è l’impegno a rifuggire da ogni indebito condizionamento” nell’esercizio della professione, la seconda è l’impegno a “promuovere l’alleanza terapeutica con il paziente”.
L’ultima versione del Giuramento risaliva al 1998. Secondo la Fnomceo, “il nuovo Giuramento è una sorta di laico rito iniziatico, che segna l’ingresso in una professione millenaria”, ma sottoposta a modifiche anche sensibilissime, dato il continuo evolversi della scienza, e i nuovi problemi etici che ciò crea. “In questo compromesso tra la conferma di un ruolo millenario da una parte, e il mutare del contesto sociale e di pro spettive scientifiche dall’altra”, nasce il nuovo testo, “aggiornato nella stesura ma non nella tensione morale rispetto a quello antichissimo di Ippocrate”.  Da Medicina Generale 29-05-07

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!