Convegno SNAMI a MACERATA: intervento di FABIO CARINCI, Presidente Nazionale FEDAIISF.

Convegno SNAMI a MACERATA: intervento di FABIO CARINCI, Presidente Nazionale FEDAIISF.

PROGETTO VERITAS A MACERATA – SABATO 22 GIUGNO 2013

Si è svolto a Macerata il convegno del progetto SNAMI “Veritas” del centro Italia.Il Progetto che fa incontrare i cittadini, gli avvocati e i professionisti della salute, per sollecitare uno scambio di opinioni sulla prescrizione dei farmaci equivalenti e delle conseguenze della legge sull’obbligo dell’indicazione della molecola sulle ricette, da parte dei medici prescrittori, anche a Macerata ha stimolato la partecipazione attiva , con contributi interessanti, da parte di tutti i convenuti. I lavori introdotti dal Presidente nazionale dello Snami Angelo Testa, hanno vistole interessanti relazioni del presidente dell’Ordine dei medici di Macerata, della rappresentante dell’associazione "CittadinanzaAttiva" locale, del presidente dell’ordine dei farmacisti e degli avvocati di Macerata stimolati anche dai numerosi interventi e domande da parte dei Medici presenti. Il segretario nazionale dello Snami Gianfranco Breccia ha messo il dito nella piaga della mancata presenza in Italia delle prove di bio equivalenza terapeutica, sull’esempio dell’Orange Boock Statunitense. Si é convenuto che ci sia ancora molto da fare per far raggiungere all’Italia la stessa serenità con la quale la prescrizione dei farmaci equivalenti avviene nel resto dell’Europa. Preoccupazioni che hanno visto anche l’attenzione della rappresentante di Cittadinanza Attiva che ha riconosciuto la fondatezza delle criticitá espresse dal sindacato a dai colleghi presenti in sala. Molto apprezzate, inoltre, le relazioni del Dott. D’Accardi, del Dott. Santucci, del Dott. Grimaldi e del Dott. Orlando. Stimolante, infine, l’intervento del rappresentante dell’associazione degli informatori scientifici del farmaco che ha stigmatizzato le conseguenze che la legge ha avuto sull’industria farmaceutica del nostro Paese che ha determinato delle ricadute negative occupazionali nel campo dell’informazione scientifica oltre che la fuga degli investimenti nella ricerca. Il Presidente Angelo Testa, in conclusione, ha dato appuntamento alla giornata appositamente dedicata su queste tematiche al prossimo Congresso Nazionale di Salerno dell’Ottobre prossimo ed ha ringraziato pubblicamente il presidente provinciale di Snami Macerata  dott. Francesco Morresi per l’ottima organizzazione dell’evento.

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!