Dati illuminanti

Dati illuminanti

 

Secondo i dati ufficiali forniti dall’AIFA, attraverso il BIF (Bollettino Italiano sui Farmaci) n. 3 del 2009, in Italia risultano 28.614 ISF nel 2008. I dati sono forniti all’AIFA dalle imprese farmaceutiche che ogni anno a gennaio devono appunto comunicare l’elenco degli ISF impiegati nel corso dell’anno precedente (D.lgs. 219/06, art. 122, comma 1). E’ da supporre però che molte aziende di piccole dimensioni o con contratti atipici non abbiano fornito dati o fornito dati insufficienti sugli ISF impiegati. Si stima che la cifra totale sia arrivata a 30/32.000 unità. 

Sempre secondo stime (non esistono dati ufficiali) 10/12.000 ISF avrebbero poi perso il posto di lavoro fra il 2008 ed il 2010.

Nel 2009 in Italia sono entrati in commercio complessivamente 293 principi attivi, analoghi per la gran parte a farmaci già presenti sul mercato nazionale. Solo 36 di questi prodotti, il 12%, rappresentano vere novità, cioè nuovi principi attivi o nuove associazioni di farmaci che non si trovavano prima nel nostro Paese. Il numero di medicinali non più coperti da brevetto è in continuo aumento (19 nel 2008 e 34 nel 2009) e ciò costituisce potenzialmente una fonte di risparmio per il Ssn. (Farmacista33 – 21 maggio 2010 – Anno 6, Numero 93)

 Nella media dell’intero anno 2009, l’indice della produzione industriale ha presentato una diminuzione del 17,5 per cento, l’unica variazione positiva ha riguardato i prodotti farmaceutici (più 2,8 per cento). (ISTAT – Indice della produzione industriale – Diffuso il 10 febbraio 2010). L’indice della produzione nel settore farmaceutico  corretto per gli effetti di calendario ha registrato in marzo un aumento tendenziale del 5,9, mentre nel primo trimestre la variazione rispetto allo stesso trimestre 2009 è stata di più 1,2 per cento.  (ISTAT 10 maggio 2010).


La svedese AstraZeneca ha chiuso il 1° trimestre del 2010 con un utile netto in crescita del 29% a 2,78 mld di dollari, contro i 2,15 mld del 2009. Migliorata la previsione sull’intero esercizio 2010 con utile operativo previsto elevato da 5,90-6,30 dollari per azione a 6,05-6,35 dollari. (The Financial Times online – 30/04/2010).  In data 15-03-2010, presso Assolombarda in Milano, si è tenuto l’incontro per l’esame congiunto sulla procedura di mobilità avviata da AstraZeneca il 09-03-2010 per 41 lavoratori  (dal comunicato di SLF del 16.03-2010). 

Il Gruppo Novartis ha reso noto che le forniture derivate dai molti contratti con

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!