Archivio Storico

Entro settembre i farmaci nelle Coop

I primi corner all’interno dei quali verranno venduti i farmaci nelle Coop, saranno pronti “i primi di settembre”. Ad assicurarlo e’ Aldo Soldi, presidente nazionale delle Cooperative di consumo, che è intervenuto a Bologna ad una tavola rotonda alla quale hanno partecipato anche il ministro per l’Attuazione del programma, Giulio Santagata e il presidente della Commissione Attività produttive della Camera Daniele Capezzone. “Stimiamo -ha chiarito Soldi- circa 200-250 punti vendita Coop in cui potrà essere ospitata la tipologia completa di punto vendita”.  “Non ci aspettavamo -ha spiegato il presidente- un provvedimento come questo, cioè un decreto. Avevamo iniziato a lavorare, a prendere i contatti con i fornitori, a studiare la tipologia del corner”. Ora, considerato che, ha fatto notare Soldi, il decreto diventerà legge molto presto, “dovremo essere pronti, o molto vicini ad esserlo in molti luoghi del nostro Paese i primi di settembre”. Per quanto riguarda la dimensione dei punti vendita che verranno realizzati all’interno delle Coop, Soldi ha ipotizzato circa 30-40 metri quadrati. Una grandezza, questa, che creerà qualche difficoltà ai supermercati più piccoli. Il corner, ha sottolineato Soldi, “conterrà i prodotti farmaceutici la cui vendita verrà liberalizzata e altri prodotti
 che hanno a che fare con la salute e con il benessere”. “Stimiamo – ha precisato – circa 200-250 punti vendita Coop in cui può essere ospitata la tipologia completa”. Contemporaneamente, però, verrà studiata, ha aggiunto il presidente delle Cooperative di consumo, “una flessibilità della tipologia, in maniera tale che possa essere adattabile anche a dimensioni piu’ piccole”.  Da DoctroNews 04-07-06

Articoli correlati

Back to top button