Facilitare disponibilità oppiacei.

Facilitare disponibilità oppiacei.
Il ministero della Salute ha inviato una nota alla Federazione degli Ordini dei farmacisti (Fofi) ricordando l’importanza dei farmaci analgesici oppiacei per la terapia del dolore e invitando le farmacie “a venire incontro, quanto più possibile, alle esigenze dei pazienti e a detenere in farmacia un quantitativo adeguato di tali medicinali”.Lo riferisce un comunicato di Mundipharma Italia (azienda che commercializza farmaci oppiacei), che sottolinea “l’importante iniziativa del ministro della Salute, On. Livia Turco, che ha fatto seguire ancora una volta alle dichiarazioni fatti concreti nei confronti di un problema come quello del dolore cronico, che coinvolge ogni giorno milioni di italiani”.
Il documento testimonia, secondo la casa farmaceutica, un’importante presa di posizione a sostegno dei pazienti sofferenti, affetti da patologie oncologiche, dei malati terminali ma anche dei tanti pazienti con dolore cronico benigno che convivono ogni giorno con la sofferenza inutile.
Nei mesi scorsi anche il Tribunale per i Diritti del Malato – aggiunge Mundipharma – aveva denunciato la drammatica situazione dei pazienti affetti da dolore cronic un malato su cinque deve attendere per più di una settimana prima di ricevere i farmaci oppiacei prescritti per la cura del dolore (mentre nel 2004 l’attesa non superava i 7 giorni) e l’8% dei cittadini lamenta difficoltà nell’accesso ai farmaci oppioidi, nel 53% dei casi poiché il farmaco non è disponibile in farmacia.
Da “il bisturi.it”
 

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!