Fonchim

Fonchim

Il tracollo borsistico dell’ultimo anno ha penalizzato il valore della quota dei vari comparti di Fonchim, che comunque non sono stati penalizzati oltremisura rispetto ai loro rispettivi benchmark di riferimento. Ad eccezione del comparto Moneta, il quale ha enormemente sottoperformato rispetto ai fondi omologhi.

Probabilmente per questo il gestore Rothschild è stato da poco sostituito con Assicurazioni Generali ed inoltre è stato deciso di fondere questo comparto con il Garantito. Il significato del comparto Moneta era quello di una difesa del valore della quota a vantaggio dei sottoscrittori più prudenti, ed anche dei lavoratori più vicini alla pensione che non avrebbero avuto il tempo di recuperare il calo di valore della stessa.

Ovviamente ciò è stato vanificato dalla gestione passata e per mantenere il valore difensivo del comparto, con la garanzia che il capitale investito non venga eroso dalle eventuali perdite borsistiche, si procede con l’unificazione dei due comparti.

Il 30 Novembre, quindi, Moneta confluirà in Garantito che garantirà il capitale versato. Il concetto di una non erosione della quota sarà quindi finalmente realizzato.

Patrizio Mondì – "L’Informatore": periodico della Sezione AIISF di Messina 

Related posts