Il Tribunale di Milano ha dichiarato fallita la Marvecspharma

Il Tribunale di Milano ha dichiarato fallita la Marvecspharma

Il Tribunale di Milano ha dichiarato il Fallimento della Marvecspharma Service srl con sentenza N 09/2011 emessa il 13 gennaio e depositata il 14 gennaio.

Arriva a conclusione una delle più brutte storie (e ce ne sono tante!) che hanno coinvolto l’industria farmaceutica in generale ed  il mondo dell’Informazione Scientifica in particolare. 

 Giunga ai Colleghi Marvecs la nostra piena e totale solidarietà [N.d.R.]. 

Ora tutto passa in mano al Curatore Fallimentare, che dovrà redigere uno stato passivo (e cioè l’elenco di tutti i debiti) e uno stato patrimoniale attivo (cioè crediti da riscuotere, valore di molecole da vendere, farmaci di magazzino, cassa). Sulla base dell’attivo realizzato dovranno essere soddisfatti i creditori sulla base dei privilegi di legge, prima, e poi quelli chirografari (cioè quelli senza privilegi).

I rapporti di lavoro si intendono risolti e tutti i creditori dovranno fare pervenire insinuazione allo stato passivo 30 giorni prima dell’udienza di verifica.

Il Curatore può altresì esercitare azioni per il recupero del patrimonio dissestato e perseguire penalmente i responsabili del dissesto.

 

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!