ISTAT: indice della produzione industriale

ISTAT: indice della produzione industriale

 

Nel mese di maggio 2010, sulla base degli elementi finora disponibili, l’indice della produzione industriale destagionalizzato, con base 2005=100, ha registrato un aumento dell’1,0 per cento rispetto ad aprile 2010; la variazione della media del trimestre marzo-maggio rispetto a quella dei tre mesi precedenti è pari a più 1,9 per cento.

L’indice della produzione corretto per gli effetti di calendario ha registrato in maggio un aumento tendenziale del 7,3 per cento (i giorni lavorativi sono stati 21 contro i 20 di maggio 2009), mentre nei primi cinque mesi la variazione rispetto allo stesso periodo del 2009 è stata di più 4,9 per cento (i giorni lavorativi sono stati 104 contro i 103 del 2009).

L’indice grezzo della produzione industriale ha registrato un aumento del 10,5 per cento rispetto a maggio 2009. Nel confronto tendenziale relativo al periodo gennaio-maggio, l’indice è aumentato del 5,7 per cento.

 

Nel mese di maggio 2010 l’indice della produzione industriale per il settore farmaceutico (CF) corretto per gli effetti di calendario ha segnato, rispetto allo stesso mese dell’anno precedente, l’incremento dello 0,5.

 Nel confronto tra i primi cinque mesi del 2010 e il corrispondente periodo del 2009, la produzione farmaceutica ha avuto un incremento del 4,8%

CF – Produzione di prodotti farmaceutici di base e preparati farmaceutici

DATI DESTAGIONALIZZATI

VARIAZIONI CONGIUNTURALI

Mag 10/Apr 10:  +0,5

Mar 10-Mag 10/Dic 09-Feb 10:  -2,6

 

DATI CORRETTI PER GLI EFFETTI DI CALENDARIO

VARIAZIONI TENDENZIALI

Mag 10/Mag 09:  +3,3

Gen-Mag 10/Gen-Mag 09: +4,8

ISTAT  Periodo di riferimento: Maggio 2010
Diffuso il: 09 luglio 2010

Related posts

NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!